Zuppa d’orzo

Nel periodo invernale non c’è niente di meglio che sedersi a tavola e gustarsi un buon piatto caldo…
Questo è proprio uno di quei piatti che ti scalda l’animo e di sicuro successo…e indovinate con cosa lo preparo!?
Brave!!! Con il mio fedele compagno Bimby! 😀

N.B: una mia cara amica, che non ha il bimby, mi ha confermato di essere riuscita a fare questa ricetta senza nessun problema! Certo…bisogna avere un minimo di inventiva ed adattamento in cucina…cosa che a me manca… 🙁

zuppa_rustica

 

Ingredienti per 4/5 porzioni:
50 gr. carote
100 gr. patate
70 gr. sedano
1 scalogno
50 gr. speck a dadini
30 gr. olio extra vergine
150 gr. funghi porcini puliti a fettine (facoltativo)
1200 gr. acqua
1 cucchiaino di dado vegetale
160 gr. orzo perlato
1 caspo di radicchio rosso tagliato a listarelle
30 gr. formaggio grattugiato (facoltativo)
sale e pepe q.b.

 

Tritare le carote, le patate e il sedano 5 secondi – vel.5 e mettere da parte.
Senza lavare il boccale, tritare lo scalogno e lo speck 5 secondi – vel.7
Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere l’olio e insaporire 3 minuti – 100° – vel.1
Unire il trito di verdure, i funghi, l’acqua e il dado. Cuocere 10 minuti – 100° – vel.1
Versare l’orzo e aggiustare di sale e pepe. Cuocere 25 minuti – 100° – Vel.1 – antiorario
Unire il radicchio a listarelle e continuare la cottura per 8 minuti – 100° – Vel.1 – antiorario
Versare nella zuppiera e servire caldo con formaggio grattugiato.

Related posts:

Bookmark the permalink.

2 Comments

  1. Credo di dovermi far regalare un Bimby….??;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *