In montagna calda e coccolosa

In montagna si sa, d’inverno fa freddo e soprattutto se si decide di partire con dei bambini, è importantissimo fare la scelta dei capi giusti.
Maglioni pesanti e possibilmente in lana, giacca antivento ed impermeabile imbottita, berretto, guanti, sciarpa e scarpe waterproof e traspiranti con suola in gomma.
Se si tratta di bambini piccolissimi che fondamentalmente restano nel passeggino o nella carrozzina, allora immancabile è il sacco invernale all’interno del quale il bambino è protetto da tutte le intemperie e resta al calduccio!
E sotto? Ecco cosa ho scelto io per la piccola Zoe per una gita fuori porta in montagna…

A differenza di quando siamo a casa che è quasi sempre vestita di cotone, al massimo felpato, per la montagna ho scelto la lana perché per vestire un neonato ci si deve regolare come con un adulto! Ho scelto quindi un abitino in lana sottile a righe rosa e nocciola con leggings coordinati sempre in lana rosa. Gli ho abbinato un montgomery in lana boucleè beige (che in realtà è da maschio ma a me piaceva) e i vecchi UGG da culla di Nicole (che lo scorso anno aveva indossato anche la bambola Chloe!)
Il berretto è il suo accessorio immancabile di stagione, con paraorecchie, pon pon e fiocchetti! :D

zoe_malvi_lana_cashmere_ugg_catya_montgomery_momeme

In dettaglio:
Montgomery: Malvi&Co
Scamiciato: Malvi&Co
Leggings: Malvi&Co
Stivaletti: UGG
Berretto: Catya

Related posts:

Bookmark the permalink.

One Comment

  1. Dolcissima Zoe!!!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>