Vita da mamma bis

Mi avevano detto che diventare mamma bis sarebbe stato più semplice. Mi avevano detto che se la prima figlia mi aveva tenuta sveglia per infinite notti intere, la seconda sarebbe stata un angioletto. Mi avevano detto che avrei affrontato tutto più serenamente e che nonostante le diversità sarebbe stato tutto un dèjà-vu. Mi avevano detto che l’esperienza sarebbe stata dalla mia parte e che non avrei avuto nulla di che preoccuparmi.
Non mi avevano detto che non era una regola matematica!

mamma_bimbe_look_coordinato_frugoo_abbigliamento_gioco_insieme_clemmy_giardino_momeme

Il mio diventare una mamma bis è stato ed è tutt’ora un percorso in salita, pieno di dubbi, di incertezze e di sensi di colpa. E’ una continua ricerca di equilibrio, una continua concentrazione ed un continuo sbagliare. Esperienza un corno!
Come diceva Vasco è tutto un’equilibrio sopra la follia. Un equilibrio instabile e vulnerabile. Un continuo bilanciare e ritagliare spazi: spazi per te stessa, spazi per la bimba grande che in fondo non ha ancora 6 anni e poi così grande non è, spazi per la piccola che da sola potrebbe assorbire ogni singolo minuto e ogni mia energia, spazi per il marito, per la casa, il lavoro… e una continua domanda: “ce la farò a far tutto senza trascurare nulla?”

Poi a mente fredda penso che non importa se riuscirò o meno a fare tutto, qualcosa lascerò sempre indietro ma andrà bene così, loro cresceranno e tutto cambierà insieme a loro.

Diventare mamma bis è il percorso più impegnativo della mia vita, è scalare la montagna più alta a testa bassa, ma ogni volta che prendo fiato e alzo la testa, vedo un panorama magico e mozzafiato. Vedo loro e vedo noi, insieme, e per un attimo vorrei fermare il tempo.

La vita da mamma bis non è sempre facile, anzi direi che è proprio difficile… però ci sono giornate come questa, in cui anche il sole fa la sua parte, in cui Nicole è davvero una donnina, in cui Zoe mi regala anche qualche ora di sonno in più, in cui riusciamo a divertirci insieme e giocare, mentre la piccola ride a crepapelle con le facce buffe della sua sorellona e riusciamo anche a vestirci uguali!
Giornate non certo perfette ma molto belle, in cui sento che ce la farò, anche se ogni tanto urlerò, mi arrabbierò e piangerò. Ce la farò e ce la faremo, insieme.

E chissà fino a quando continuerete a divertirvi a giocare alla moda insieme a me!?
Ancora una volta ho scelto Frugoo per il nostro look coordinato, perché è divertente, comodo e versatile e grazie alla linea SML dedicata alle mamme posso sentirmi ancora un po’ bambina insieme a loro!

Related posts:

Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>