Pitti Bimbo: le tendenze per la primavera/estate 2015

Di ritorno dalla 79° edizione di Pitti Bimbo, nonché la 1° per me, non posso non condividere con voi tutto ciò che è stato proposto per la prossima primavera/estate. Solidarietà, colore ed innovazione sono gli ingredienti di questo cocktail chiamato Pitti, una mini fashion week a misura di bambino.
I brand espositori erano tantissimi ma solo pochi hanno catturato davvero la mia attenzione. Una grande rivelazione e tante sorprese invece erano “nascoste” nella sezione New View…ma andiamo per ordine!

pitti_bimbo_79_tendemze_estate_2015_momeme
Oggi più che mai la moda bambino è ispirata a quella degli adulti e propone capi mignon che sembrano usciti proprio dall’armadio di mamma e papà!
Tra i grandi marchi che più mi sono piaciuti Twin-Set che ha presentato una collezione bimba progettata per soddisfare le necessità che caratterizzano diverse fasce di età, cui sono state dedicate linee, volumi e modelli pensati ad hoc. I pastelli si combinano fra loro e trovano espressione nei plissé stampati e nei ricami. Senape, zenzero e contrasti mirati sono la caratteristica di questi capi raffinati che sembrano riemergere dal baule della nonna, ma proposti in chiave contemporanea. Felpe, jeans, short con micro e macro fantasie e tante giocose T-shirt fanno parte del guardaroba per ogni giorno arricchito con calzature assolutamente uniche!
Douuod un altro brand 100% made in Italy sinonimo di eleganza e semplicità ha presentato colori neutri con sovrapposizioni pastello e tessuti laminati con meravigliosi ed inimitabili giochi si luce. Nero, grigio, argento, pesca, rosa…accostamenti in tinte unita e piccole meravigliose fantasie. Anche il brand Illudia ancora una volta mi ha colpita proponendo linee raffinate con contrasti leggeri e sofisticati che bilanciano i bianchi avoriati e i colori pastello in tutte le sue sfumature. Philipp Plein Junior ha proposto un’avventura nei Caraibi. Abitini, magliette, leggins e bermuda con stampe di fiori, conchiglie, aragoste e tigri, che tanto ricordano quelle delle linee da adulto. Tema tropical anche da Il Gufo, con colori accesi, righe e contrasti, forme squadrate e abitini oversize con gonne a trapezio. Atmosfere di piena estate per le bimbe di Chloè, vestite con abitini in seta stropicciata plissettata e inserti di pizzo grafico. E’ country chic anche lo stile da Ermanno Scervino Junior, con fiori provenzali stampati su lino delavé, per abiti, gonne, T-shirt e felpe. Gucci trae ispirazione dagli anni ’60, attualizzato da graziosi dettagli per le bambine e dal tema marinaro per i bambini.
Mimisol nato nel 2011 dalla trentennale esperienza di Imelde Bronzieri, il cui nome è ispirato alle prime tre note dei carillon con la ninna nanna di J. Brahms, propone abiti dalle linee classiche e bon ton per bambini che poco vogliono imitare del mondo degli adulti. Un attento studio dei tessuti e dei materiali rendono questa nuova collezione unica e di design. Non solo moda per Fracomina Mini che lancia una T-shirt per sostenere l’adozione a distanza dell’associazione SOS Villaggi dei Bambini. Tra le New View che davvero meritano un occhio di riguardo Biancalatte, che nasce grazie alla partecipazione al concorso “Who is on Next” nello scorso Pitti Bimbo. Propone linee semplici arricchite di dettagli che rendono unico ogni capo, prodotto con materiali ricchi e cuciti con tradizionali tecniche sartoriali, perfetta per le mamme attente non solo all’estetica. Les Jujubes è un altro nuovo brand italiano che presenta capi realizzati con tessuti organici 100% naturali ed handmade. Colori vivaci, righe e fantasie che richiamano la natura per vestire bambini fin dalla nascita! Il brand inglese emergente Chapter2Kids ha presentato una selezione di calzature unisex per bambini dai 4 ai 10 anni completamente realizzate a mano per un design ed una manifattura unica ed esclusiva. Esclusive e coloratisse anche le calzature proposte dai brand spagnoli Manuela De Juan e Maà. Tra gli accessori, originalissimi e di tendenza gli occhiali da sole che ha presentato il brand inglese Zoobug che garantiscono una protezione ai raggi solari al 100%! 🙂
Per la prima volta a Pitti anche Mam con una fashion collection in cui il ciuccetto diventa un accessorio moda e di design per uno stile cool, perfetto in ogni stagione.
Se volete approfittare dei prossimi saldi per acquistare qualcosa che sarà super fashion anche la prossima estate, cercate qualcosa che si rifaccia ai temi del mare, con con righe e simboli tipici (ancore, pesci e barchette), fiori tropicali, coralli, palme e tramonti. Abitini tinta unita, pizzi e fiori per le femminucce, short e bermuda per i maschetti saranno eccezionali anche il prossimo anno; magari comprateli di una taglia in più così il prossimo anno saranno perfetti!! 😉
Per la gioia dei più piccoli inoltre, saranno attualissime anche le stampe con i personaggi dei fumetti e gli eroi dei film! 🙂

Guardate l’intera galleria delle foto su tumblr a questo link

Related posts:

Bookmark the permalink.

6 Comments

  1. Pitti Bimbo ha sempre il suo fascino, immagino poi vedendolo per la prima volta! Noi,come compratori ci andiamo sempre molto preoccupati!!!….è così difficile decidere quasi un anno prima, cosa comprare, quale marchio abbandonare, quali novità introdurre…considerato poi, che lavoriamo con tutti brands (tra quelli che hai citato, Twin Set ed Il Gufo) che impongono ordini piuttosto consistenti, e ci vogliamo lasciare spazio anche per introdurre gli ordini pret-a-porter che si rivelano sempre vincenti, il mese di luglio è sempre quello più impegnativo dell’anno.
    Grazie del tuo bel lavoro,seguo sempre con molto interesse voi fashion blogger!
    Ciao Erika

    • Ciao Erika, hai ragione, scegliere un anno prima cosa acquistare non deve essere semplice! Personalmente sarei davvero nel pallone!!! 🙂
      Sono contenta, nel mio piccolo, di poterti essere utile!
      Buon inizio settimana!
      ciao

  2. adoro righe e fiori, contenta di poterli sfoggiare anche la prossima estate
    xoxo
    Cristina
    http://sofiscloset.blogspot.it

  3. ufffffff io non sono potuta venire… ma hai fatto un bell’articolo!!!
    Claudia
    http://www.claudiasartorelli.it
    http://www.facebook.com/claudiasartorelliblog
    instagram: @claudiasartorelliblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *