Pitti Bimbo 80: Cosa ci riserva il prossimo inverno!?

Rieccomi qui dopo qualche giorno di assenza. Di ritorno da Pitti Bimbo infatti avendo ancora qualche energia ho deciso di cimentarmi in una disciplina che sognavo da tempo: i tessuti aerei (avete visto le foto su Instagram?). Bellissimo ma ho impiegato le 72 ore successive a cercare di riprendere il completo uso di tutto gli arti :)
Ora sono più carica che mai e sono pronta non solo per riprendere questa attività meravigliosa ma anche per raccontarvi il mio Pitti all’insegna della natura e dei cartoon e quello che ci riserverà il prossimo autunno-inverno in taglie mini!

pitti_bimbo_80_autunno_inverno_momeme_ispirazioni

Il tema di questa edizione è stata ‘Walkabout Pitti’, una vera e propria passeggiata alla scoperta di nuovi brand e nuove tendenze per il prossimo anno tra natura, fiabe e paesaggi.
Il mio cammino tra le nuove tendenze è iniziato con la sfilata de Il Gufo, in un bosco incontaminato, con foglie cadute a terra ed alberi maestosi. Forti emozioni, fra scoperta e meraviglia, con capi dalle tonalità autunnali accostate a colori forti come il blu il rosso e l’arancione. Tessuti morbidi ed avvolgenti; meravigliose e colorate pellicce ecofur per le bambine e classici montgomery e husky rivisitati per i maschietti.
Una collezione meravigliosa e coinvolgente come il finale di sfilata, con un bambino che sfila con un gufo vero sul braccio ed una spettacolare nevicata artificiale con bambini che giocano e sorridono in allegria. L’ispirazione naturale e paesaggistica continua sulla passerella di Monnalisa, fatta di capi che ricordano cime innevate, fiori e scorci incontaminati.
Anche il brand italiano Sarabanda ha proposto uno spettacolo indimenticabile, capace di coinvolgere ed emozionare il pubblico con il tema “Sogno d’una notte d’inverno”. Suggestivi giochi di luci, che rappresentano i sogni e la felicità dei bambini, hanno accompagnato proiezioni e live performances di ballerini professionisti. La nuova collezione è composta da capi adatti ad ogni occasione, progettati e realizzati con grande cura e attenzione ai dettagli. Mini dress dalle tinte chiare, maglioncini sovrapposti ed avvolgenti piumini per lei, skinny jeans, t-shirt stampate e cappottini scuri per lui.
Anche la nuova collezione Twin-Set ancora una volta ha catturato la mia attenzione per la capacità di sdrammatizzare abiti e capispalla apparentemente impegnativi tra pizzo ed eco-pelliccia, con felpe e t-shirt. L’equilibrio fra contrasti è espresso in look dal sapore bon-ton, dove abiti ricamati e gonne a balze dai movimenti sfiziosi si abbinano al parka sportivo e al piumino camouflage. La felpa ha un design ricercato ed è impreziosita da pizzo e applicazioni bijoux che si abbinano con stile alle t-shirt décor dall’animo versatile.
Anche Catimini, il brand di abbigliamento francese, ha proposto una collezione dallo stile inaspettato e pieno di emozioni con un design che si adatta alle tendenze e alle esigenze dei bambini, pieni di colore e di vita.
Il brand Silvian Heach Kids ha proposto una collezione colorata, divertente e giocosa all’insegna dei cartoon. Felpe full zip, t-shirt e pantaloni morbidi affiancati ad abiti in punto milano nero e gonne in neoprene dalle tonalità a contrasto. Grafiche, strass e inserti in rilievo connotano ogni capo per renderlo volutamente sopra le righe mentre completano i look gli zainetti, un accessorio cult della nuova stagione. Ancora una volta anche per il prossimo inverno non mancano capi in stile college in fresco lana abbinati a giacche in ecopelle, per lei e per lui.
Maxi pull colorati e felpe effetto vintage sono proposti anche da Diesel che propone però una una collezione molto diversa ispirata al DNA Diesel del rock and roll. Tessuti lucidi, stampe tono su tono, tattoo di lustrini, denim sbiadito e toppe.
Atmosfere d’altri tempi e richiami alle fiabe invece sono ciò che ha proposto Miss Grant Couture, con una collezione dall’animo vintage bon-ton declinato in tempi moderni grazie a colletti-gioiello, bottoni couture e gonne in tulle abbinate su micro pellicce pied de poule.
Nel segno della fiaba e del mondo dei sogni anche Roberto Cavalli Junior con le sue stampe giaguaro colorate di farfalle, Antony Morato con materiali tecnici e denim, Trussardi Junior che si ispira alla moda dei college americani e Miss Blumarine che ha proposto stampe floreali e romantiche in cui tulle e pizzo la fanno da padroni.
Atmosfere safari si ritrovano nella collezione di Philipp Plein, proiettata nel futuro per piccoli metropolitani e naturalisti. Look fatti di stampe tribal, dettagli felini e tonalità military. Piumini con teschi sulla schiena e stampe geometriche per il bimbo, pellicce di visone zebrate ed abitini piumati per la bimba.
Il prossimo inverno sarà si super fashion ma sarà soprattutto a misura di bambino con capi assolutamente comodi e versatili proprio come piace a me. Mi sa che sarà davvero dura resistere allo shopping! :)
Una parte davvero importante se la giocano però anche gli accessori e le calzature. Meravigliose quelle proposte da Pe’Pe’, Anniel e Clementine, brand innovativi e assolutamente da vedere. Anche lo storico brand Zecchino d’Oro per le prossime stagioni non propone solo calzature dallo stile classico ed intramontabile ma anche linee accattivanti anche per i piccolissimi.
Proprio per i piccolissimi, inoltre, sono molti i brand che riservano un occhio di riguardo. Ce n’è per tutti i gusti: dagli abitini frou frou, al pagliaccetto a pois, le righe zig zag e la tutina sportiva. Tanti stili diversi per giocare con la moda, sperimentare colori, tessuti e affinare il gusto dei più piccoli.
Malvi &Co, un brand made in Italy di cui già vi ho parlato, ha creato una collezione new born fatta di tessuti in fibre naturali, liee pulite e frizzanti.
Message in the bottle invece è un nuovo brand spagnolo che ha proposto qualcosa di davvero innovativo, non tanto per i capi proposti che sono comunque molto validi e di qualità, ma per il packaging: le confezioni del latte, dalla bottiglia, al bricco alla cassetta! Un’idea regalo davvero originale!
Questa edizione di Pitti Bimbo ha inoltre presentato una bellissima iniziativa in collaborazione con Vogue Bambini chiamata Kid’s Evolution che ha permetto ad alcuni design di esporre le loro creazioni for kids…davvero da vedere!

Per vedere tutte le foto del mio Pitti Bimbo clicca qui

 

Related posts:

Bookmark the permalink.

4 Comments

  1. Sara, è stato piacere incontrarti. Ti mando un bacio grande. A presto. Simona

  2. Sei riuscita a condensare in poche righe quello che abbiamo ammirato dal vivo!
    è sempre un piacere incontrarti e trascorrere del tempo insieme Sara

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/total-black-outfit-per-la-mia-festa-di-compleanno/
    Grazie

    • Grazie di cuore Mari, anche per me è stato un piacere vederti di nuovo!
      La giornata è stata davvero intensa e avrei potuto scrivere pagine e pagine…:)
      Un bacione alla prossima!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>