Piadina…senza strutto e senza lievito

Come tutte le buone regole alimentari, ovviamente è giusto seguirle dal lunedì al venerdì… :D
Scherzo ovviamente! Ma un fondo di verità c’è perché spesso è proprio così che facciamo…durante il week end non vogliamo limitazioni!!!
Sabato mio marito e mio cognato sono tornati a casa con un prosciutto e un culatello!
Accantonando per un attimo i principi vegan e contando che mia cognata ha partorito una settimana fa e sognava da mesi di mettere i denti su uno di questi alimenti, ieri sera ho preparato le piadine e abbiamo mangiato fino a scoppiare!!!!!
Ovviamente per bilanciare lo strappo alla regola ho preparato delle piadine super light!!!
Sarò stata brava!? :)
Ho preparato due impasti differenti, molto simili tra loro e ve li propongo entrambi…lascio a voi la scelta di quello che è il migliore perché noi non siamo riusciti a capirlo!
Il sapore del prosciutto e del culatello ha reso tutto buonissimo!!!!!!!! :P

piadina_romagnola_light_senza_strutto_lievito

Impasto 1:

120 gr. olio
80 gr. latte
200 gr. acqua
680 gr. farina
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 cucchiaino di sale

Inserire nel boccale del Bimby l’acqua, il latte e l’olio. Mescolare 1 min – 37° – vel.1
Aggiungere il bicarbonato, il sale e la farina ed impastare 30 sec – vel. 5/6 poi 1 min e mezzo – vel. Spiga

Impasto 2:

80 gr. olio
110 gr. latte
110 gr. acqua
500 gr. farina
1 cucchiaino di sale

Inserire nel boccale del Bimby l’olio, l’acqua ed il latte. Mescolare per 1 min – 37° – vel.1
Aggiungere la farina ed il latte. Amalgamare 30 sec – vel. 5 poi 1 min e mezzo – vel. Spiga

Lasciare riposare gli impasti per qualche minuto poi formare delle palline grandi circa come un’albicocca e stenderle con il matterello fino a formare delle piadine sottili.
Cuocetele una alla volta in padelle antiaderenti per circa 3 minuti a fuoco medio girandole di tanto in tanto.
Durante la cottura (soprattutto nel secondo impasto) tendono a gonfiarsi: è normale!
L’importante è non tenere il fuoco troppo altro altrimenti nelle posizioni in cui si gonfiano si bruciano!
Farcire a piacere e gustare!!!!!!!! :)

Related posts:

Bookmark the permalink.

4 Comments

  1. Che buone e che belle!Brava! Ci devo provare non sembra difficile, grazie per le ricette

    Viky — MySecretPoison

  2. Provo immediatamente!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>