Come organizzare una festa di compleanno!?

Con la bella stagione non si pensa solo alle cerimonie ma spesso anche alle feste di compleanno che finalmente, dopo un lungo inverno che ci ha costretti al chiuso, si possono realizzare all’aria aperta in un tripudio di colori. La festa di compleanno è il momento che ogni bambino aspetta e siete state in tante a chiedermi qualche consiglio per organizzarla al meglio….ecco quindi qualche dritta! ;)

festa_compleanno_consigli_organizzazione_bambini_momeme

Prima di iniziare è importante fare una lista delle cose da non dimenticare perché sembra una banalità ma se non si fa così il rischio di dimenticare qualcosa di fondamentale è dietro l’angolo!

• Location
• Inviti
• Lista invitati
• Decorazioni
• Lista della spesa
• Intrattenimento e musica

Iniziate con il scegliere il tema della festa, anzi fatelo scegliere al festeggiato o alla festeggiata dopotutto è il loro giorno!
In contemporanea fate una stima approssimativa del numero di invitati, questo vi aiuterà anche nella scelta della location. Potete decidere per una festa in giardino, in casa se avete spazio o affittare una sala.
Una volta deciso il luogo e la data potete pensare agli inviti. Sembra una banalità ma spesso si tende a consegnate l’invito al compleanno con pochi giorni di anticipo. Questo a volte crea problemi perché spesso le feste si fanno nel fine settimana ma quelli sono proprio i giorni in cui le famiglie organizzano qualcosa da fare insieme! Un compleanno non è un matrimonio e non è quindi necessario consegnare gli inviti con largo anticipo, ma almeno una settimana o dieci giorni prima sì. I genitori vi saranno grati e per voi sarà più semplice organizzare uno spostamento di data se molti invitati dovessero avere problemi.
Qui apro una parentesi sul buon senso: quando ricevete un invito sul quale è segnato il numero di telefono, è buona norma confermare o meno la propria presenza o quella del figlio perché il rischio è che la famiglia del festeggiato organizzi per un tot di persone e poi il numero sia decisamente diverso!

Entriamo nel vivo della festa e pensiamo alle decorazioni! Sia che le prepariate voi con le vostre sante manine, sia che le scegliate già pronte, non sottovalutate questo punto.
Un’accurata decorazione renderà la festa più calda ed accogliente!
Se avete optato per una festa in casa le cose saranno più semplici perché l’effetto “spazio vuoto e triste” sarà già scongiurato dall’arredamento e basterà un banner di buon compleanno e qualche palloncino. Se invece avete scelto la classica sala per feste, l’oratorio o un bel giardino è bene organizzarsi in modo più dettagliato.
Potete scegliere decorazioni di ogni genere purché siano omogenee. Banner, palloncini, cartelloni e decorazioni per la tavola. Lasciate spazio alla fantasia e arricchite la festa!
Una soluzione bellissima e poco impegnativa, sia dal punto di vista del tempo che della spesa, sono i fiori di carta. Noi li abbiamo utilizzati in gran quantità nell’ultima festa di Nicole (che potete rivedere qui) e potete realizzarli facilmente seguendo il mio tutorial! ;)
Se invece vi siete affidate ad un’agenzia per organizzare il tutto, assicuratevi che il prezzo del servizio preveda anche l’allestimento della sala! ;)

Pensiamo al cibo e partiamo dal presupposto che ad una festa di compleanno più roba c’è meglio è! Questo non vuol dire sprecare il cibo e preparare per 50 persone quando ce ne saranno solo 10 ma nemmeno presentare le cose contate! Se volete dare un tocco in più alla tavola, decoratela cospargendo coriandoli e cristallini come abbiamo fatto noi durante l’ultima festa di Nicole! Una tavola allegra e colorata catturerà l’attenzione dei bimbi di qualsiasi età!

Cosa preparare o far preparare? Con i “grandi classici” non si sbaglia mai. Pizzette, patatine, salatini, panini mignon con la Nutella, rotoli di marmellata e cioccolato, crostate e biscotti.
Predisponete un rinfresco invitante e scenografico. Sfoderate la vostra vena artistica e create con gli alimenti simpatici e buffi soggetti a tema della festa. Da bere, succhi di frutta e altre bibite fresche, ma senza dimenticare l’acqua! ;)
Preparate quindi una lista della spesa, praticamente una lista nella lista!

• ingredienti per le varie preparazioni
• ordinare quello che acquisterete già pronto
• piattini
• bicchieri
• posate (almeno per la torta)
• tovaglioli
• tovaglie (usa e getta)
• bevande
• candeline

Ora pensiamo all’intrattenimento. Le attività da far svolgere ai bambini durante la festa sono molteplici e possono variare a seconda dei gusti personali, dell’età dei partecipanti e dalla possibilità o meno di disporre di spazi ampi e all’aperto.

Non dimenticatevi la torta per il gran finale e magari qualche piccolo favor per gli invitati. Ai bambini è sempre gradito un ricordo della festa a cui hanno partecipato. Si possono pensare a sacchetti di caramelle, piccoli giochi, premi durante le attività svolte durante la festa, maschere a tema, cappellini, ecc…
Insomma possiamo davvero sbizzarrirci studiando quello che potrà essere un dono gradito per nostri piccoli ospiti!

A questo punto, cosa aspettate? Mettetevi al lavoro con i vostri piccoli e…buon divertimento!

 

Related posts:

Bookmark the permalink.

6 Comments

  1. Questo post mi ci voleva proprio! Tra un mesto toccherà a noi ed ero già nel pallone per organizzare qualcosa di carino… Voglio provare a fare i fiori di carta…hai qualche negozio online da consigliarmi?

  2. Ho visto le foto della festa di compleanno di Nicole e avevi fatto davvero un bellissimo lavoro! Ottimi consigli!

  3. Grazie per le utilissime “dritte” … ne farò tesoro ! Me lo stamperò e lo terrò come memorandum per non farmi prendere dal panico !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>